STARTS Prize for Social Good

Acronimo di Science + Technology + the Arts , STARTS è un’iniziativa finanziata dalla Commissione Europea all’interno del programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 a partire dal 2015. Dopo l’open call “City of the future”, la prima iniziativa lanciata da Nesta Italia nel contesto dello STARTS Regional Center in Piemonte, il Prize for Social Good celebra l’importanza degli artisti nei processi di sviluppo scientifico e tecnologico.

STARTS Prize for Social Good: di cosa si tratta?

E’ la seconda iniziativa – dopo l’open call “City of the future” –  sviluppata dallo STARTS Regional Center in Piemonte e si inserisce nel contesto della nuova edizione dello STARTS Prize della Commissione Europea. 

Il Prize for Social Good è un’iniziativa di Nesta Italia,  in collaborazione con Fondazione CRT e OGR Torino, promossa con la collaborazione di Ars Electronica. Assegnando due premi in denaro di 15.000 euro, il Prize for Social Good ha l’obiettivo di valorizzare, sostenere e far conoscere ricerche e produzioni realizzate all’intersezione tra scienza, tecnologia e arte.

A chi è rivolto il premio?

Ad artisti e creativi, a designer e architetti, a ricercatori, sviluppatori, ingegneri: non importa la tipologia di background, ciò che conta è avere esperienza nella realizzazione di progetti in cui collaborano tecniche e metodologie delle tre discipline focus dell’iniziativa STARTS – scienza, tecnologia e arte. Per farvi un’idea, potete dare un’occhiata ai vincitori delle precedenti edizioni.

Al concorso è ammesso chiunque abbia compiuto 18 anni di età.

Sono ammesse candidati di qualsiasi nazionalità purché residenti in un Paese membro dell’Unione Europea. 

Cosa bisogna fare per partecipare?

Per prima cosa, leggere attentamente il regolamento disponibile qui, per capire se si soddisfano tutti i requisiti. Per ulteriori chiarimenti, si possono consultare le FAQ.

Avete dubbi? Contattateci all’indirizzo starts@nestaitalia.org specificando nell’oggetto della mail “prize for social good”.

Volete candidarvi? Ecco come fare

Basta collegarsi al portale ufficiale dello STARTS Prize for Social Good a questo link, iscriversi e completare il proprio profilo con le informazioni richieste.

Una volta creato il profilo è possibile inserire il progetto. La candidatura potrà essere inviata solo quando tutti i campi richiesti saranno stati compilati. I candidati riceveranno conferma via email dell’accettazione della candidatura. 

La scadenza per partecipare è il 7 aprile 2021 alle 24:00.

Perché partecipare al Prize for Social Good

Lo STARTS Prize for Social Good è una nuova opportunità nel contesto dello STARTS Prize, un’iniziativa che da oltre cinque anni valorizza le migliori e più innovative collaborazioni tra scienza, tecnologia e arte, offrendo visibilità di livello internazionale grazie alla collaborazione di Ars Electronica, che ospita le edizioni del premio all’interno del Prix e Festival annuali a Linz.

Ecco alcuni dei vantaggi per i partecipanti allo STARTS Prize for Social Good:

  • La possibilità di vincere un premio in denaro per sostenere e far avanzare un’attività di ricerca e progettazione già in corso;
  • L’opportunità di mostrare il proprio lavoro ad una giuria di esperti impegnati a livello internazionale;
  • Entrare a far parte di un network presente in tutta Europa, coordinato da centri sperimentali – tra i quali Ars Electronica, IRCAM / Centre Pompidou, Inova+, Bozar – animato da artisti, designer, sviluppatori di tutto il mondo;
  • Contribuire a far conoscere ad un pubblico sempre più ampio l’innovatività di progetti cross-settoriali, ispirando le nuove generazioni sull’impatto che queste collaborazioni possono avere nello sviluppo di soluzioni all’avanguardia ai problemi contemporanei.

La Giuria di Selezione

Le candidature allo STARTS Prize for Social Good saranno valutate da una giuria di professionisti internazionali: potete scoprire di più su i membri della giuria a questo link.

Per non perdere le novità sullo STARTS Prize for Social Good continuate a seguirci sui social media e iscrivetevi alla nostra newsletter!