Arte e patrimonio culturale

 

Aiutiamo le organizzazioni artistiche e culturali ad avere successo attraverso lo sviluppo e la sperimentazione concreta di nuovi modelli imprenditoriali e modalità innovative di coinvolgere il pubblico, promuovendone allo stesso tempo il grande valore economico e sociale.

Ad esempio:

Il Fondo di Nesta di £7 milioni per l’Arte digitale e R&D (Digital R&D Fund for the Arts) ha unito organizzazioni nel settore dell’arte, aziende operanti nel campo delle tecnologie digitali e università con tecnologie all’avanguardia, per  permettere loro di sperimentare nuove idee radicali nel mondo reale. Per esempio, il Centro Nazionale Britannico dell’Olocausto (UK’s National Holocaust Centre) ha usato un software 3D per videoriprese e riconoscimento vocale per offrire ai suoi visitatori la possibilità di interagire significativamente con un sopravvissuto all’olocausto.

Nesta ha anche sperimentato nuovi modelli di finanziamento a supporto di organizzazioni nel campo dell’arte e patrimonio culturale – come il matching crowdfunding, o impact investment (che raccoglie i capitali di finanziatori pubblici, organizzazioni filantropiche e investitori privati per fornire finanza rimborsabile).

A livello internazionale, Nesta offre dei seminari (workshops) in tutto il mondo per supportare gli imprenditori creativi nella fase di costituzione e crescita del loro business. Nesta ha anche sviluppato una guida pratica il Creative Enterprise Toolkit, consultabile in otto lingue diverse.